La Vita Monastica

Una vita spesa a “cercare Dio” e a cantare il suo mistero nel silenzio, nella preghiera personale e liturgica, nel lavoro, in assiduo ascolto della Parola, in comunione profonda con tutta l’umanità: ecco sintetizzati alcuni elementi fondamentali della vita monastica, pur nella ricchezza e nella varietà delle sue forme. Una vita senza alcuna finalità o utilità specifica, quasi “sprecata”, per indicare ciò che è o dovrebbe essere la stessa vita cristiana: un’esistenza dove l’amore di Dio e l’amore per Dio occupa il posto centrale, dando senso e consistenza ad ogni aspetto della vita.

I monaci e le monache “separati dal mondo”, rimangono legati ai loro fratelli e sorelle da una profonda comunione in Cristo, partecipando alle gioie, al travaglio e alle speranze dell’umanità, assumendole nella loro incessante preghiera al Padre.

“Nulla anteporre all’amore di Cristo”: è questo il principio-guida che anima la vita della monaca benedettina; vita che è un cammino, un itinerario dove non mancano le difficoltà, perché si sceglie di percorrere la “via stretta” di cui parla il Vangelo, ma dove – come promette san Benedetto e come ci è dato di sperimentare – il cuore progressivamente si dilata nella gioia e nella libertà dell’amore ricevuto e ridonato.

Ciò che san Benedetto propone ai monaci di ogni tempo e di ogni latitudine non è altro che il Vangelo vissuto: una vita modellata su Cristo morto e risorto, in un cammino di obbedienza, fino al dono totale di sé, fino alla croce e…più in là. Una vita illuminata dalla luce della Pasqua e regolata dalla legge della carità. Ecco il segreto della “pax” benedettina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...